sort by
approximate search
1shortlisttitle datasearch history  
results search [or] ISN:0000000080760413 | 1 hits
Person
ISNI: 
0000 0000 8076 0413
Name: 
Aloysius Rubeis
De Rubeis, Aloysius
Luigi Rossi
Luigi Rossi (Italiaans componist (1597-1653))
Luigi Rossi (Italian opera composer)
Luigi Rossi (italienischer Komponist des Frühbarock)
Luigi Rossi (italiensk komponist)
Luigi Rossi (italiensk kompositör)
Rossi
Rossi, Don Luis
Rossi, Luigi
Rossi, Luigi ((Organist))
Rossi (Luis; 1597?-1653)
Rubeis (, Aloysius : de)
Росси, Луиджи
לואיג'י רוסי
لویجی روسی (آهنگساز ایتالیایی)
ルイージ・デ・ロッシ
Dates: 
1597 vai 1598-1653
Creation class: 
a
Language material
Manuscript notated music
Musical sound recording
Notated music
Creation role: 
composer
performer
Related names: 
Carissimi, Giacomo (1605-1674)
Centro di studi storici sammarinesi
Christie, William (1944-...)
Corréas, Jérôme
De Negri, Felicita
Frescobaldi, Girolamo (1583-1643)
Harmonia mundi France
Les Arts florissants
Marazzoli, Marco (160?-1662))
Milano, Andrea (1938-)
Monteverdi, Claudio (1567-1643)
Pennella, Giuseppe
Pontificia Facoltà teologica dell'Italia meridionale. Sezione S. Tommaso d'Aquino
Raccamadori, Francesco Maria
Rossi, Luigi (1597?-1653))
Smither, Howard E.
Térence (0190?-0159 av. J.-C.))
Theocritus Syracusanus, c (300-260 a.C.)
Togni, Alessandro
Torchi, Luigi (1858-1920))
Tragicomedia
Wagner, Petr (1969-)
Widmer, Kurt (1940-)
Zanetti, Monique
Titles: 
Ah chi, lasso, credero?
Ahi, dunque è pur vero, anima del mio core C 203
Amor, e perchè con pianti e sospiri C 15
Amor, s'io mi querelo d'amar beltà superba C 17
Anime voi che sete dalle furie C 18
Anime, voi che siete dalle furie
Apritevi, o begl'occhi
arte musicale in Italia. La musica sacra, l'oratorio, l'aria a una voce da camera e teatrale con basso continuo, l'aria di stile recitativo drammatico, la cantata profana a piu voci, l'aria a una voce con istrimenti, L'
bacio, Il : commedia in un atto
Balletto
ballo alla Scala, Il : 1778-1970
Begl'occhi, che dite ? Volete che mora C 24
bella per cui son cieco languisce per me C 103
bella più bella che il cor mi feri C 104
Canzonette amorose
Che brami ora più
Che cosa mi dite
Che farò, m'innamoro, sì o nò ? C 29
Che sventura ! Son tant'anni ch'io vi servo C 29
chi, lasso, crederò ? C 1, A
chi vive ognor contento C 408, A
Cilento, Il : tesoro della Campania
Come è breve il gioir d'un miser core C 44
Commemorazione dell'Avv. Comm. Epaminonda Segrè ...
cor che non chiede aita non speri trovar pietà C 197
Coro di demoni: "Cosi d'empio dolor"
Coro di demonio: "O menzogne fortunate"
Così và, dice il mio core, in amore chi più serve C 51
Da perfida speranza un' alma lusingata C 52
Daphnis et Chloé
Datemi pace una brev' hora almeno C 223
Della volgare epigrafia; discorso letto ...
demonio: "Il fatto è di te degno", Un
Demonio: "O del tartareo speco"
Demonio: "O follia di cieca fè!"
Demonio: "Quando mai l'altra magione" / Vergine: "Cieli, stelle, pietà!"
Demonio: "Respirate, atre caverna"
Dinamiche patrimoniali e stratificazione sociale nei catasti sammarinesi : secoli XVII-XVIII
Disperate speranze, a Dio, se la bella ch'adoro C 271
Disperati, ch'aspetti più
Disperati, che aspetti più, abbandonato core ? C 60
Dite, o cieli, se crudeli sono i sguardi C 225
Diva, tu che in trono assisa C 62
Due labbra di rose fan guerra al mio core C 227
E che pensi, mio core, con tanto dir no C 228
Elogio di Teresa Bandettini, letto ...
epopea nazionale e il Camoens, L'
Fan battaglia i miei pensieri ed al cor dan fiero assalto C 273
Fanciulla son io ch'amare non sa C 72
Fantaisie "Les pleurs d'Orphée"
Fate quel che volete, begl'occhi C 74
ferito cavaliero di polve, di sudor C 198
Ferma il piè, taci e ascolta C 328
Gelosia, che a poco a poco
Gelosia, La
Guardatevi, olà ! nemica io sono C 82
Ho perduto la fortuna che fuggendo ogn'hor mi va C 83
Ho voto di non amare ; da lacci il core disciolto C 92
Hor ch'in notturna pace
Hor guardate come và la fortuna C 90
Hor si versate o lumi d'aspre lagrime C 91
Horché l'oscuro manto della notte ricopre il ciel C 88
Horche notte guerriera d'ombre e d'orrori armata C 275
i sospiri, al dolore, a i tormenti, al penare C 205, A
Idyllia
Infelice pensier, chi ne conforta, ohimè C 235
Ingordo human desio
Io che lasciato fui senz' alma in vita
Io che sin hor le piante dell'inospite selve C 97
Io ero pargoletta quand'altri mi narrò C 98
Kantaty (wybór)
la rota, a la benda, al biondo crine C 6, A
Lamento di Mustafa e Bajazet
Lamento di Zaida mora
Lascia, speranza, ohimè, ch'io mi lamenti C 105
Lascia, speranza, oimè, ch'io mi lamenti
Lasciate Averno, o pene, e me seguite
Lasciate ch'io peni
Leopoldo Cassese : archivista e organizzatore di cultura : Seminario di studio in occasione del cinquantesimo anniversario della scomparsa. L'Aquila, 18 giugno 2010 - Salerno, 29 ottobre 2010 - Atripala (AV), 29 ottobre 2010
M'uccidete, begl'occhi, e pur v'adoro C 120
Madrigale ultimo: "Piangete occhi"
Mai finirò d'amare bench'io soffra C 111
Mai no'l dirò chi sia quel core, quel possessore C 112
Mio ben decoil tormento più
Mio core languisce e mai non si more C 117
Ne notte ne dì riposa quest'alma C 122
Noi siam tre donzellette semplicette, oh, senza fallo C 282
Non la volete intendere
Non sarà, non fù, non è un'amante più costante C 131
Nuovo atlante di geografia universale in 52 carte ...
O biondi tesori inanellati chiome di mille cori laberinti C 242
O Cecità Del Misero Mortale! (First Part): Introduzione
O Cecità Del Misero Mortale! (First Part): O Cecita Del Misero Mortale!
O Cecità Del Misero Mortale! (First Part): Piangerà
O quante punture mi sento nel core C 366
O si quis daret concentum
Occhi belli, occhi miei cari, raffrenate il vostro sguardo C 243
Olà pensieri C 138
Or guardate come va
Oratorio Per La Settimana Santa (First Part): Baraba a Noi Si Dia
Oratorio Per La Settimana Santa (First Part): Di Si Rigida Sentenza
Oratorio Per La Settimana Santa (First Part): E di Gesù Che Fia
Oratorio Per La Settimana Santa (First Part): Introduzione
Oratorio Per La Settimana Santa (First Part): Se Geleta Paura Il Cor T'Ingombra
Oratorio Per La Settimana Santa (First Part): Troppo I Lumi
Oratorio per la Settimana Santa : Prima parte : Baraba a noi si dia
Oratorio per la Settimana Santa : Prima parte : E di Gesù che fia
Oratorio per la Settimana Santa : Prima parte : Introduzione
Orfeo Che dolcezza è la certezza
Orfeo Mio ben, teco il tormento
P. Terentii Afri comoediae
pace, La : ode
palazzo incantato ovvero La guerriera amante Se mi toglie ria sventura
palazzo incantato, ovvero La guerriera amante: Vaghi rivi, Il
Partii dal gioire già venni alle pene C 141
Passacaglia
Passacaille Clavecin La mineur
Passacaille del seigneur Louigi
Passacaille del seigneur Luigi
Passacaille del Seignour Louigi
Passacaille pour le clavecin. G Battista Bassani: In caligine umbrosa
pecator pentito "Mi son fatto nemico", Il
peccator pentito: "Spargete sospiri", Un
peccator pentito Voix (5), basse continue Voglio morire
Pender non prima vide sopra vil tronco
Piango, prego e sospiro, e nulla alfin mi giova C 439
Pilato: "Di si rigida sentenza"
Pilato: "E di Gesù che fia?"
Pilato: "Troppo i lumi"
Pleurs d'Orphee, Les
Poiche mancò speranza che mi nutriva il cor C 250
Precorrea del sol l'uscita la bell'alba in Oriente C 148
Precursore di Montesquieu, Un : Scipione Maffei
predica del sole
[Prima Parte] Introduzione
qual dardo il cor si deve, forse a quel che vibra amore ? C 19, A
Quando mi chiede amore C 153
Quando spiega la notte
Quanto è credulo il mio core ! C 157
Respira core, forze raduna contra fortuna C 163
S'io son vinto, occhi belli, che più da me volete C 173
Saggio d'idilli greci in rime italiane consecrato alle faustissime nozze del ... marchese Giuseppe Erasmo Honorati con .. la signora contessa donna Angiola Rangone ..
Sarabanda
Sassi, ch'hor qui tra le ruine el herbe godete C 374
Scelta di idillj greci. -
Scipione Stella: Prima canzon
Se dolente e flebil cetra C 165
[Seconda Parte] Introduzione
Sei pur dolce, o libertà ! Nulla intende chi ti vende C 166
Sisto Riario Sforza : la figura, il pensiero e l'opera nel suo tempo : contributi allo studio : atti del Convegno diocesano, 14 dicembre 2010
Soffrirei con lieto core i martiri ch'ho nel seno C 256
sommossa di Fermo del 1648, La
Son divenuto amante ; che pretendete più C 176
Sotto l'ombra d'un pino alto cinque o sei canne C 181
Spargete sospiri
Spars'il crine e lagrimosa
Speranza, al tuo pallore si che non speri C 257
Speranze che dite, ancora credete che sete C 187
Speranze, sentite, vi chiama anche amore C 258
Su la base di costanza C 389
Su la veglia d'una speme il mio cor penando stà C 185
Sulla natura guiridica del diritto efettorale politico Memoria ...
Supplimento d'Omero canti quattordici
te, mio core, a te non ti fidar d'un ciglio C 210, A
Turba: "Barbara a noi si dia!"
Turba: "Se gelata paura il cor t'ingombra"
Vergine: "Asprissimi chiodi"
Vergine: "Tormenti non più"
Voglio morire
Vorrei scoprirti un dì con la piaga nel cor C 265
Werke
Contributed to or performed: 
Arts Florissants - 10 ans, Les
Baroque Oriental
Battaglie & Lamenti: 1600-1660
Canta la Maddalena
Century: La musique des siècles, volume 11: La révolution du baroque italien
Clavecin Français – Music from the Borel Manuscript, Le
concert pour Mazarin, Un
Deux Oratorios
Extases baroques (Concerto Soave feat. soprano: Maria Cristina Kiehr)
Henri Ledroit (contreténor)
Lamenti Barocchi, Vol. 2
Lamenti Barocchi, Volume 1
Marquise – Bande Originale du Film
Medici Harpsichord Book, The
Musica Dolce (soprano: Julianne Baird, harpsichord: Colin Tilney)
Official 30th Anniversary Edition, The
Oratorio per la Settimana Santa
Pathways of Baroque Music: Cathedrals and Chapels
Pavaniglia: Dances & Madrigals from 17th-Century Italy (The King's Noyse feat. conductor: David Douglass, guitar & chitarrone: Paul O'Dette, harp: Andrew Lawrence-King)
Prologue
storia di Orfeo, La
Toccate & Corenti
Notes: 
Sources: 
VIAF VIAF VIAF BAV DNB ICCU LC LNB NKC NLI NLP NUKAT SUDOC WKD